Affaccio sul mare | 140 MQ
L’intervento di ristrutturazione riguarda un appartamento con vista sul mare di Molfetta. Il progetto ha valorizzato gli assi di collegamento delle fonti di luce naturale. Gli ambienti sono collegati fra loro senza soluzione di continuità. All’occorrenza si possono dividere per mezzo di grandi pannelli a tutta altezza che scorrono lungo binari incassati nel controsoffitto. L’ossatura di questa macchina per abitare è costituita da armadiature poste nei punti nevralgici. Questo ha permesso di liberare gli ambienti da contenitori che ne inquinerebbero la pulizia formale. Grande attenzione è stata posta nel disegno di tutti i dettagli. Anche gli infissi e i relativi cassonetti appaiono estremamente lineari e in contonuità con le pareti. In tutta la casa è stato utilizzato rovere sbiancato per pavimenti e arredi fissi. Nei bagni le grandi lastre in gres hanno permesso di ottenere un design minimale ma al contempo estremamente funzionale. La casa è stata progettata per essere autosufficiente dal punto di vista energetico. È alimentata esclusivamente ad energia elettrica, senza gas, con pompe di calore e impianto radiante a caldo e freddo, oltre ad un impianto fotovoltaico. La classificazione energetica ottenuta è A3.

Continuando, accetto che Marco Tassiello Architetto e il gruppo Houzz utilizzino cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i loro rispettivi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più sull'Informativa sulla Privacy di Marco Tassiello Architetto e l'Informativa sulla Privacy di Houzz.